Mercoledì, 21 Novembre 2012 00:00

Il cartongesso materiale e tecnica

L'argomento dell'ultimo incontro formativo dell'anno 2012 affrontato nella sala 'spazionecessario' da Cioni Multicentro per l'edilizia, è stato il CARTONGESSO, analizzato sotto due dei suoi aspetti più importanti: la tecnica e il materiale, che per giunta, in questo caso sono raggruppati sotto lo stesso nome.

Solitamente in edilizia questi due aspetti vengono trattati in fasi ben distinte e con approcci diversi, ma se l'oggetto in questione è il cartongesso, questo non è possibile;  con questa parola infatti si allude sia al materiale, che  alla tecnica applicativa, ovvero di tutte le possibili applicazioni che tale materiale consente nella fase di messa in opera.

Mentre le caratteristiche di questo prodotto sono rimaste invariate negli anni, ciò non è successo per il suo modo di essere applicato: negli ultimi tempi infatti sono aumentate drasticamente le tipologie di soluzioni di posa, derivanti dalle diverse capacità prestazionali che devono essere raggiunte dall'elemento che andiamo a realizzare, che si parli di controparete, controsoffitto, parete divisoria o qualsiasi altra struttura che possiamo trovare nella costruzione o nel restauro di un edificio.

Nelle giornate del 21 e 22 novembre sono stati presentati ai vari specialisti del territorio, le tecniche e le modalità di posa del cartongesso (specifico per applicatori) e tutte le sue caratteristiche e potenzialità (per i progettisti).

Mercoledi 21, più di quaranta artigiani si sono interessati e hanno scoperto gli incredibili vantaggi e le rapidità di messa in opera che tutto il 'sistema cartongesso' garantisce. Sicuramente è un materiale già fortemente conosciuto da molte maestranze, ma non ancora largamente diffuso, come invece avverrà inevitabilmente nei prossimi anni.

Giovedi 22, una squadra di progettisti ben assortiti tra architetti, ingegneri e geometri, hanno preso dimestichezza con i potentissimi strumenti che Knauf sta mettendo a disposizione di tutti gli interessati: primo tra tutti un software chiamato BDS 3.0, in grado di calcolare, gratuitamente, stratigrafia, materiali, schede tecniche, certificazioni e voci di capitolato dell'elemento che stiamo progettando. Oltre a questo, grazie ad un interessante dibattito, sono state valutate: fattibilità, vantaggi, svantaggi e costi di cappotti esterni Knauf e del 'sistema acquapanel'.

Quest'ultimo è uno tra i prodotti più riusciti della ditta tedesca. L'ACQUAPANEL Cement Board è una lastra in cemento rinforzato e offre a progettisti ed installatori una valida alternativa rapida ed efficace per tutte le situazioni estreme, in interno e in esterno: pioggia, agenti atmosferici, umidità, gelo e shock termici. Questo tipo di lastra può essere facilmente lavorata e preparata per la posa in opera semplicemente per incisione e taglio, consentendo un avviamento semplice e veloce.

 
  • Cioni showroom
    Cioni showroom Lo Showroom di 800 mq, appositamente studiato per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza, vi accoglierà…
  • Cioni edilizia
    Cioni edilizia La divisione Edilizia sarà in grado di offrirvi sistemi costruttivi sia tradizionali che innovativi.La nostra…
  • Cioni ferramenta
    Cioni ferramenta Cioni multicentro per l'edilizia dispone di uno spazio dedicato al libero servizio in cui è…
  • Contatti
    Contatti CIONI S.r.l. Via Livornese Ovest, 1056035 Perignano (PI) tel 0587 61.63.34 fax 0587 61.61.20 mail…